Risparmio Energetico

C’è chi è perfino arrivato ad affermare che oggi “sarebbe da criminali non realizzare in una casa nuova, o in un edificio da ristrutturare, il riscaldamento a pavimento”. Lo ha detto, per esempio, Stefano Valtolina, impiantista idraulico cresciuto nell’azienda paterna a Verderio e approdato tre anni fa in Bergamasca, a Solza, per collaborare, come direttore tecnico, con Giovanni Ferronato, sua sorella Catia e la madre Angela Rubes, titolari della Rinascita Technology System (cliccate qui per leggere), azienda che in pochissimo tempo si è ritagliata un ruolo… [Continua]

Quante volte vi siete messi al tavolino, calcolatrice e bollette alla mano, per cercare di capire quale oscuro meccanismo vi costringe periodicamente a sovvenzionare in modo spropositato alcune delle principali aziende che forniscono energia? E quante volte avete appallottolato le bollette, lanciato la calcolatrice e rinunciato a capire? Se vi immedesimate in questa descrizione, ecco  qualche consiglio utile per risparmiare  senza rinunciare al comfort. Partendo dall’energia. Qualche idea? Per esempio sostituire le tradizionali lampadine con quelle a led. Fare due conti può aiutare a capire in un attimo, giusto il tempo che serve per alzarsi ad accendere o spegnere una… [Continua]

Una casa può essere bella, confortevole, spaziosa, luminosa, con una vista mozzafiato. Oppure può essere ancora molto di più: può diventare anche  “risparmiosa”, grazie alle più moderne soluzioni tecnologiche che consentono di intervenire sulle spese per il riscaldamento e il raffrescamento tagliando sensibilmente le bollette; può essere sicura, dotata di sistemi d’allarme e di videosorveglianza capaci di tenere a debita distanza ladri e rapinatori, sempre più pronti a prendere di mira le abitazioni private, specie se si tratta di villette costruite nelle zone più isolate,… [Continua]

Mai sentito parlare di verde petrolio? E di verde menta o di verde oliva? È incredibile come le declinazioni di questo colore si spostino all’interno di uno spettro che va dalla naturalità più estrema all’inquinante per antonomasia. Resta il fatto che il verde, green perché parlare in inglese fa sempre più “in”, è il simbolo dell’ecosostenibilità più pura, il punto d’arrivo di ogni attività dell’uomo, almeno nel millennio appena iniziato. In un fiorire così rigoglioso di attività ispirate al rispetto della natura

Cambiare casa? Molto meglio cambiare il modo di costruirla. Il titolo scelto da Valore Casa, Osservatorio immobiliare di Bergamo e provincia, per aprire una nuova importantissima area tematica, quella dedicata alle tecnologie di costruzione, raccontando l’attività di un’azienda leader nel settore, il gruppo Nulli, fotografa alla perfezione uno dei grandi mutamenti che stanno riguardando l’edilizia, la nuova cultura del costruire case che siano sempre più”sostenibili”, più attente alla tutela dell’ambiente e al risparmio energetico. Case destinate a essere costruite, per esempio, sempre più a secco,… [Continua]

Efficientamento energetico. Il termine è decisamente brutto, sa di burocratese lontano un chilometro, ma la sostanza che si cela dietro la forma è ottima, e soprattutto è diventata ormai uno degli aspetti più importanti nell’edilizia. Perché mettere un edificio in condizione di risparmiare energia non tutela solo il portafogli, ma anche l’ambiente. E perché permette a un immobile di non perdere sempre più valore in prospettiva. Ma se è impossibile non essere d’accordo sull’importanza di questa realtà, altrettanto impossibile è non vedere, insieme alle luci,… [Continua]

Addio case che consumano energia. Al loro posto nasceranno edifici che l’energia la producono. Con gli inquilini che si trasformeranno da “attori passivi”  a “protagonisti attivi”, grazie alla possibilità di generare energia con microimpianti domestici di materiali rinnovabili. È questo, almeno, l’obiettivo del piano, finanziato dai diversi fondi dell’Unione europea, per trasformare gli edifici da consumatori a produttori, gestori e centri di stoccaggio di energia. Un “capitolo” della nuova rivoluzione a base di energia ‘pulita’ che secondo gli analisti di Bruxelles potrebbe generare investimenti per 177 miliardi di euro l’anno, creare oltre 900mila posti di lavoro e dare una spinta… [Continua]

Sono gli impianti di riscaldamento, e non le auto, i camion o in  pullman come si potrebbe pensare, il nemico pubblico numero uno per l’aria in Italia. Caldaie vecchie che inquinano ben più delle quattro o più  ruote. Dai camini, infatti, escono oltre il 50 per cento delle emissioni di ossido di carbonio e il 30 per cento delle polveri sottili.  Lo hanno confermati i relatori protagonisti del 4° Forum Energia di Milano, secondo i quali la colpa è di case vecchie e di caldaie decisamente datate. Il 56 per cento degli edifici italiani è in classe G, la più… [Continua]

C’è un appuntamento che i migliori manutentori e installatori di impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione non possono perdere: è quello in calendario per l’8 novembre nella sede di via Roma a Gorle della Cna di Bergamo, dove i responsabili dell’associazione degli artigiani, in collaborazione con gli esponenti del Comitato italiano gas, sulla nuova illustreranno le novità previste per la progettazione, l’installazione e la messa in funzione degli impianti alla luce delle nuove norme. Un importantissimo seminario, della durata di… [Continua]

Da 500 a 2500 euro, a seconda di quanto deciso dalle singole Regioni. A tanto ammonta la multa che verrà inflitta a chi, entro il  31 dicembre di quest’anno, non avrà installato sui caloriferi di casa  le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore. Un pericolo che ha scatenato all’improvviso la caccia agli installatori, considerato che la stragrande maggioranza delle famiglie non aveva ancora provveduto a mettersi in regola. Per una ragione semplicissima: perché quasi tutti confidavano in un’italianissima proroga. Invece il termine ultimo per… [Continua]

Rifare il tetto della propria abitazione è uno di quegli investimenti che deve essere periodicamente messo in preventivo, ma anche il pagamento delle bollette del riscaldamento, purtroppo, è un’incombenza alla quale non ci si può sottrarre, anche se con una frequenza decisamente più alta. La società californiana SolarCity, appena acquistata da Tesla, sta pensando al modo per risolvervi molti dei problemi economici legati a entrambe le necessità creando delle straordinarie e innovative tegole solari. A rivelare il progetto è stato Elon Musk,

Voi abitereste in una casa costruita interamente in legno? Una domanda alla quale probabilmente molti risponderebbero di no, fornendo, altrettanto probabilmente, la stessa motivazione: la paura che, in caso d’incendio, le fiamme possano divorare l’edificio in pochissimo tempo. Niente di più sbagliato: nel caso divampasse un incendio, una casa costruita in legno brucerebbe men0 facilmente di un edificio costruito con materiali più tradizionali. Un concetto forse non facilissimo da assimilare, in particolar modo in Bergamasca, dove di certo il progetto per la realizzazione di una… [Continua]

Il mattone dopo essere stato per decenni motore che ha trainato l’economia del Paese, dopo aver rappresentato il bene rifugio per antonomasia per milioni di italiani, si è “rotto”. Come un bellissimo giocattolo con le pile ormai esaurite, il mercato immobiliare ha dapprima rallentato bruscamente per poi fermarsi praticamente quasi del tutto, come fosse colpito da una terribile paralisi. Un “male” che a dire la verità era stato anticipato da precisi sintomi la cui gravità non era però stata compresa da molti. Già nel febbraio 2006, infatti, l’allora presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, in un’intervista pubblicata da Il… [Continua]

L’Ape non è solo un operoso e pungente insetto: è anche  la sigla che riassume la certificazione sulle prestazioni energetiche di abitazioni ed edifici in genere la cui regolamentazione è stata recentemente modificata. Le nuove indicazioni sull’Ape sono infatti entrate in vigore a tutti gli effetti dal primo ottobre e prevedono alcune conferme e alcune novità sostanziali rispetto alla regolamentazione del 2009. Innanzitutto è stato confermato l’obbligo della presentazione dell’Ape per ogni operazione di vendita, cessione o locazione di un edificio o parte di esso. In caso di mancata presentazione della certificazione in un atto di compravendita, l’atto stesso potrebbe essere impugnabile… [Continua]

Nello scorso mese di dicembre il Governo ha emanato la tanto discussa Legge di stabilità (legge 143 del 13 dicembre 2013) nella quale sono state introdotte anche diverse iniziative che interessano il mondo della casa attraverso incentivi fiscali che riguardano non solo le opere di ristrutturazione immobiliare, ma anche l’acquisto di mobili ed elettrodomestici purché, questi ultimi, apportino un risparmio energetico. Incentivi che la norma consente possano essere anche retroattivi,  cion la possibilità, dunque, in alcuni casi di poter detrarre fiscalmente anche acquisti o interventi effettuati prima dell’entrata in vigore della legge. Ma procediamo con ordine. Per tutte le opere effettuate al fine… [Continua]

ULTIMI COMMENTI
Per la vostra pubblicità

Il consiglio dell’architetto
Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
… indicando come vorreste modificare gli ambienti
Le vostre domande
Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
VITA CONDOMIIALE
Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
cliccate qui per proseguire la lettura
Oggetti d’arredo
Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
Animali in casa
Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
Un fiore di casa
A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
Casa Vacanze
Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
La casa ideale per chi…
CASA VUOI VEDERE
L’acquirente
visita
casa vostra
on line
LAVORI IN CASA
L’artigiano
ti fa vedere
quanto è bravo
nel suo mestiere
Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
IL VOSTRO PROGETTO
Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
www.casavuoisapere.it
è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
via Garibaldi 26 Bergamo
tel 035.216.551


Consulenza tecnica
Daniele Gusmini
I MIGLIORI ARTIGIANI PER CASA, UFFICIO...
Col ferro realizziamo soppalchi, scale, cancelli... ma anche culle per neonati
Colori e disegni, così le pareti “arredano” ogni ambiente di case, uffici, negozi
La pietra? Fuori usatela per rivestire la casa dentro per vestire con stile bagni, cucine, scale….
La sartoria dove vengono disegnati, tagliati e "cuciti" i più incredibili mobili su misura
 
Affitto troppo alto?...
Affitto a riscatto: ...
 
 
 
Catellani & Smith, l...
Mauro Piccamiglio vi...
 
 
Tasse, che stangata!...
 
 
 
 
 
 
 
 
Umidità e muffa, un...
Scale in legno e rin...
 
 
Vendere casa ma abit...
Condominio Casa clim...
Case nuove e già ve...
 
Attenti ai debiti di...
Il costo di una casa...
Le 10 regole per acq...
 
I Molini macinano af...
Almenno, le villette...
 
 
 
 
 
 
Il prezzo è giusto?...
 
 
 
Carlos De Carvalho...
Edilnova, 100 anni d...
 
 
Ridisegnamo casa vos...
Guatterini, la quali...
 
 
Val Brembana, le sec...
Stranieri in riva al...
 
 
Risparmio energetico...
 
 
 
Negozi, i borghi li ...
Ufficio in centro ad...
Il crollo dei capann...
 
Se il vicino è un n...
 
 
Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..