L’Agenzia delle Entrate sbaglia i conti e multa l’acquisto dell’immobile? Difendetevi così

I telespettatori di Striscia la Notizia ormai conoscono il caso perfettamente, per aver seguito i casi denunciati da più persone che dopo aver acquistato un  immobile si sono visti multare perché il valore attribuito era sostanzialmente diverso da quello di mercato. O, meglio, lo era secondo i calcoli dell’Agenzia delle Entrate chiamata, al momento del deposito dell’atto di acquisto per la registrazione e la tassazione, a una verifica di congruità tra il prezzo di vendita dichiarato in atto e quello ritenuto dall’Agenzia stessa “di mercato”.  Cosa ha rivelato la popolarissima trasmissione di Canale 5? Che in moltissimi casi i calcoli dell’Agenzia delle Entrate erano completamente sballati e che dunque la multa non aveva alcuna ragione d’essere emessa. Ma non solo: in molti casi  le sanzioni sarebbero state inflitte senza neppure che un ispettore avesse fatto un sopralluogo per verificare la difformità della valutazione dell’immobile, ma anche di un terreno edificabile.  Col risultato che attività commerciali aperte in stradine laterali sono state  valutate come se fossero nelle vicine vie a grandissimo scorrimento…. Ma come può “difendersi” un cittadino vittima di questi errori di valutazione? Cosa deve fare un poveraccio che si è visto multare sulla base di valori che col mercato reale non hanno nulla che vedere e che, per di più, si ritrovano costretti per legge a dover provare, con tutte le spese che ne conseguono, che il valore del proprio immobile è realmente quello dichiarato in atto e non quello contestatogli? Domande alle quali risponde l’avvocato Giangiacomo Alborghetti, consulente di Appc, Associazione dei piccoli proprietari immobiliari, dalle pagine del nuovo Osservatorio immobiliare Valore Casa 2016 in edicola dal 4 maggio a Bergamo e in tutta la provincia in abbinamento col quotidiano l’Eco di Bergamo. Il primo consiglio? “Prima d’intraprendere qualsiasi azione legale va fatta una valutazione dei costi – benefici della causa, perché non esistono cause sicuramente vinte o sicuramente perse, perché anche i giudici possono sbagliare e perché affrontare oggi tre gradi di giudizio con relativi tempi e costi è una scelta che deve essere presa consapevolmente”.  Una volta valutato il tutto e verificato che se il gioco vale la candela, “premunitevi di strumenti idonei a vincere la presunzione d’errore: commissionando una perizia di un tecnico, ancor meglio se asseverata dal tribunale e redatta prima del rogito”. Valore Casa 2016, volume di 208 pagine con tutti i valori immobiliari di case e uffici, negozi e terreni, è in vendita al costo di 13,70 euro + il prezzo del quotidiano.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Giancarlo (Brescia) ha detto:

    Il volume di cui parlate si trova solo a Bergamo o anche altrove (per esempio Brescia)? Grazie.

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    ULTIMI COMMENTI
    Per la vostra pubblicità

    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    ANTIQUARIATO & AFFARI
    Piccola cassettiera della seconda metà dell' 800 in massello di ciliegio. Misure: 72 x 38 centimetri.
    Cassettone Luigi XVI della seconda metà del 700 in lastrone di noce
    Piccolo scrittoio con alzata della seconda metà dell'800 in noce.
    Credenza due porte due ante di metà 800 in massello di noce
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..