SoloAffittiPay, il portale che fa i contratti e paga l’affitto è anche un investimento

Un nuovo portale digitale, SoloAffittiPay, per aiutare chiunque a trovare in rete il canone più vantaggioso e soprattutto tutelato, a vantaggio di proprietario e inquilino, e una campagna di raccolta fondi per sostenere, economicamente, la startup,”Digital Rent”, ideata dal franchising immobiliareSoloAffitti, leader per l’affitto con oltre 300 punti in Italia e lanciata su Mamacrowd, la principale piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding che facilita l’accesso al mercato dei capitali privati. Sono questi i “protagonisti” della nuova iniziativa immobiliare candidata a dare “una risposta alle mutate esigenze di locazione orientata al futuro, attraverso la prima piattaforma per l’affitto digitale tutelato con alle spalle la garanzia della solidità del nostro Gruppo”, come ha spiegato Silvia Spronelli, amministratore delegato di SoloAffitti, sottolineando che ogni anno il gruppo “ conclude 30mila contratti di locazione e gestisce rendite per oltre 200 milioni di euro l’anno” e che  “recentemente ha formalizzato un doppio aumento di capitale sociale portando sia “Solo Affitti S.p.A.” sia la Holding “GSA Holding S.p.A.” a 2 milioni di euro, per un totale di capitale sociale di 4 milioni di euro. “Seppur nella sua fase premarket il progetto ha convinto fin da subito il team di Mamacrowd che lo ha giudicato, sia per le caratteristiche sia per potenziale, un investimento molto interessante”, ha commentato  Alessio Riggio, chief financial officer del Gruppo SoloAffitti, che ha voluto evidenziare un ultimo (ma non per importanza) aspetto: la decisione di ridurre il valore pre-money al fine di permettere agli investitori di questo primo round di raccolta un maggior potenziale di guadagno. “Abbiamo realizzato il nostro business plan con una proiezione cautelativa sui numeri, ma già dal 2026 con poco più di 11.500 transazioni, prevediamo di realizzare oltre 14 milioni di euro di fatturato, un Ebitda da 2,4 milioni e un risultato, al netto delle imposte, di oltre 1,5 milioni di euro E sono numeri assolutamente prudenziali”, ha affermato Alessio Riggio, illustrando la nuova iniziativa che si propone di trovare nuove risposte a un mercato dell’affitto che cresce costantemente (con una richiesta che ha fatto registrare un più 28 per cento negli ultimi 20 anni e con oltre 6 milioni di immobili che vengono lasciati sfitti per paura di problemi con gli inquilini. Paura che Solo Affitti Pay è pronta a cancellare generando “ esclusivamente contratti di affitto tutelati, con la Holding del Gruppo SoloAffitti che pagherà direttamente al proprietario i canoni, azzerando il rischio di morosità”. Un aspetto non da poco che si affianca alle altre opportunità offerte dalla piattaforma sulla quale ognuno potrà “creare, firmare, registrare e asseverare qualsiasi contratto, compresi quelli a canone concordato 3+2, che godono di una tassazione di favore, eseguendo tutti i complessi calcoli necessari alla loro stesura automaticamente”. Offrendo al cliente una duplice scelta: “per il cliente più smart, la versione full digital, caratterizzata da un processo completamente digitale; per il cliente che preferisce la comodità di essere assistito, anche fisicamente, la possibilità di scegliere l’opzione professional, che mette a disposizione un professionista specializzato”. Una piattaforma pronta a fare il suo debutto in autunno, quando sarà lanciata sulla città di Roma in autunno, per poi estendersi a tutto il territorio nazionale entro l’inizio del 2023, nata “con lo scopo di affittare con sicurezza, facendo incontrare domanda qualificata e offerta, consentendo un rapido completamento del contratto e fornendo servizi a proprietari e inquilini”. Come risponderà il “mercato”? A fornire una prima importantissima risposta saranno proprio i risultati della campagna di equity crowdfunding, ovvero la possibilità per chiunque di investire su nuove imprese che si ritiene possiedano buone o addirittura ottime probabilità di crescere e imporsi sui mercati, denaro in cambio di una parte delle quote del loro capitale, diventandone di fatto soci, con la possibilità, se l’impresa in cui si è investito avrà successo, di poter rivendere le azioni a un valore più elevato oppure di tenerle incassando i dividendi (ma anche con il rischio qualora l’idea non dovesse in vece “convincere” il mercato dei potenziali investitori di perdere gran parte dell’investimento o addirittura tutto).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Luisa ha detto:

    Non conoscendo questa forma d’investimento posso fare una domanda? Se non viene raggiunto l’obiettivo minimo cosa succede? I soldi vengono versati comunque prima (e restituiti in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo) oppure il proprio investimento si “prenota” solo e si salda una volta superata la quota minima? Grazie.

  • Gianandrea (Bergamo) ha detto:

    Ho capito bene? L’affitto al proprietario dell’immobile lo salderebbe direttamente SoloAffittoPay (come se fosse la società l’inquilina) mettendomi al riparo da ogni rischio di morosità? E’ esattamente così? In caso l’inquilino fosse insolvente sarebbero problemi “solo ed esclusivamente” di SoloAffittoPay? Perdonate ma con i rischi di morosità che ci sono in giro meglio una figura da superpignolo scassapalle che un rosso sul conto….

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    Per la vostra pubblicità

    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    I MIGLIORI ARREDI
    ULTIMI COMMENTI
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..