L’autostrada fa viaggiare anche il mercato immobiliare. Lungo la BreBeMi succede

Ci sono diverse “strade” per vendere o acquistare casa, per muovere il mercato immobiliare: rivolgersi a un’ottima agenzia immobiliare o a un’impresa edile; pubblicare un annuncio sulla carta stampata o in Internet; esporre un cartello vendesi; utilizzare il vecchio ma sempre preziosissimo “passaparola”… Oppure una strada nel vero senso della parola, asfaltata e con tanto di strisce bianche. Anzi, per l’esattezza, un’autostrada: la BreBeMi,  direttissima per Milano per il traffico proveniente da Verona e dal Brennero che ha fatto viaggiare non solo auto e moto, tir e pullman, ma anche il mercato del mattone. Parola degli esperti di Tecnocasa che analizzando l’andamento del settore in Lombardia hanno scoperto come “l’area servita da Brebemi dal punto di vista del settore immobiliare abbia avuto segnali positivi quest’anno grazie anche alla maggior solidità della rotta. Nelle aree toccate dalla migliorata viabilità tra Milano, bassa bresciana e bergamasca si è verificato un aumento generale delle compravendite”, affermano i responsabili del centro studi del primo gruppo d’intermediazione immobiliare in franchising d’Europa, “infatti si registra un incremento superiore alla media regionale nelle aree servite da Brebemi, in particolare nelle zone di Romano di Lombardia (in provincia di Bergamo), Rovato (Brescia) e zone limitrofe”. Un miglioramento”, evidenzia  Marco Anzini, team manager Tecnocasa per l’area Nord Est, ” non solo a livello residenziale, ma anche per quanto riguarda le locazioni commerciali e artigianali, con una tendenza a privilegiare zone vicine a questa nuova direttrice che consente spostamenti rapidi tra Milano, bassa bresciana e bergamasca”. Sotto i riflettori, in particolare, le aree di Montichiari e di Castenedolo, che hanno fatto registrare una sensibile crescita dii acquisti di capannoni,”grazie ai prezzi bassi ma anche alla facile raggiungibilità della Brebemi”, ma anche Treviglio e Caravaggio, a sud di Bergamo, “dove la potenziata percorribilità ha agevolato le transazioni immobiliari sia non residenziali sia residenziali. Quindi oltre a un notevole vantaggio per i trasporti, gli appuntamenti e, di conseguenza, per l’incremento del lavoro, ha aiutato molto tutti quei paesi che erano tagliati fuori da una buona viabilità e che ora stanno rifiorendo grazie ai nuovi collegamenti”. Una tendenza che potrebbe ulteriormente rafforzarsi grazie alle nuove “svolte” che la A35 Brebemi si sta preparando a “compiere” con i lavori di realizzazione dell’Interconnessione tra A35 e A4 in corrispondenza di Brescia, che verranno terminati entro la fine dell’anno, ma anche con l’inaugurazione delle due aree di servizio Adda Nord e Adda Sud realizzate e gestite con importanti player nazionali del settore, dove verranno valorizzati e venduti prodotti tipici del territorio e dove verrà impiegato personale locale, grazie agli accordi sottoscritti con i Comuni e i gestori delle aree. “L’intero territorio attraversato sta beneficiando di questa infrastruttura, in modo diretto e indiretto, tanto che lungo il percorso stanno nascendo importanti poli logistici tecnologicamente avanzati già confermati sia nell’area milanese sia verso Bergamo e Brescia come quelli in costruzione di Italtrans a Calcio (Bergamo) e di Esselunga a Ospitaletto (Breescia), a pochi metri dall’autostrada A35”, scrivono sempre i responsabili di Tecnocasa che analizzando i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate e l’andamento delle compravendite nelle grandi città italiane nel 2016 hanno evidenziato come “a livello nazionale le compravendite residenziali nel 2016 sono state 528.865 con un aumento del 18,9 per cento rispetto al 2015”, mentre per  quanto riguarda la Lombardia rispetto al 2015 “l’incremento delle compravendite residenziali sia stato stato del +21,4 per cento con la provincia di Bergamo che ha registrato un aumento del 19,3 per cento e la provincia di Brescia del 23,5”. Le compravendite del comparto produttivo dal 2016 al 2015 hanno invece visto un aumento del 22,1 per cento a livello nazionale e,  sul locale si registra del 19,5 per cento in Lombardia,  con un più 4,4 per cento in provincia di Bergamo e  addirittura un più52,3 per cento nell’intera provincia di Brescia”.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il consiglio dell’architetto
Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
… indicando come vorreste modificare gli ambienti
Le vostre domande
Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
VITA CONDOMIIALE
Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
cliccate qui per proseguire la lettura
Oggetti d’arredo
Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
Animali in casa
Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
Un fiore di casa
A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
Casa Vacanze
Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
La casa ideale per chi…
CASA VUOI VEDERE
L’acquirente
visita
casa vostra
on line
LAVORI IN CASA
L’artigiano
ti fa vedere
quanto è bravo
nel suo mestiere
Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
IL VOSTRO PROGETTO
Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
Per la vostra pubblicità

www.casavuoisapere.it
è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
via Garibaldi 26 Bergamo
tel 035.216.551


Consulenza tecnica
Daniele Gusmini
ULTIMI COMMENTI
 
Affitto troppo alto?...
Affitto a riscatto: ...
 
 
 
Catellani & Smith, l...
Mauro Piccamiglio vi...
 
 
Tasse, che stangata!...
 
 
 
 
 
 
 
 
Umidità e muffa, un...
Scale in legno e rin...
 
 
Vendere casa ma abit...
Condominio Casa clim...
Case nuove e già ve...
 
Attenti ai debiti di...
Il costo di una casa...
Le 10 regole per acq...
 
I Molini macinano af...
Almenno, le villette...
 
 
 
 
 
 
Il prezzo è giusto?...
 
 
 
Carlos De Carvalho...
Edilnova, 100 anni d...
 
 
Ridisegnamo casa vos...
Guatterini, la quali...
 
 
Val Brembana, le sec...
Stranieri in riva al...
 
 
Risparmio energetico...
 
 
 
Negozi, i borghi li ...
Ufficio in centro ad...
Il crollo dei capann...
 
Se il vicino è un n...
 
 
Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..