La valutazione di casa? Per esser sicuri che sia fatta bene non basta rivolgersi a un agente

Fare una perizia immobiliare non è cosa facile. Non basta essere un operatore del settore e aver venduto case. Perchè l’immobile (la casa ma anche l’ufficio o il negozio, il locale o il capannone) è un bene che sfugge a molte delle leggi più semplici della compravendita e perchè quello immobiliare è un mercato perennemente in movimento. Che dunque cambia rendendo non più valido quello che magari lo era fino a ieri. Un mercato di cui occorre dunque essere in grado di capire i cambiamenti e le nuove dinamiche, aggiornandosi continuamente affinchè le proprie  conoscenze siano continuamente approfondite: in materia di valori di mercato, di normative, di obblighi. E bisogna avere sempre presente che le esigenze di chi vuole vendere rappresentano spesso l’ostacolo più grande alla cessione dell’immobile, soprattutto quando si parla di soldi e tempo. Ecco, allora, un mini decalogo con le regole d’oro per una buona valutazione immobiliare. Utile per chi svolge la professione di mediatore immobiliare, ma anche per chi vuole affidare a qualcuno la vendita o l’acquisto di un immobile. perchè non tutti gli agenti immobiliari sono davvero le persone più adeguate a valutare un immobile.

1 – Non scendere mai a compromessi

2 – Crearsi una buona e articolata base culturale e rinnovarla

3 – Sviluppare quanta più attività si può nel mercato per acquisire metodologie, dati, notizie da altri, confrontandosi in continuazione

4 – Capire quali sono le vere esigenze del cliente cercando di soddisfarle mediante un’azione professionale completa e continuativa

5 – Redigere rapporti di perizia e analisi di fattibilità in maniera sintetica, semplice e trasparente: la semplicità non è in antitesi con la professionalità, anzi

6 – Non dimenticare mai che quando si espone un rapporto di perizia e si discute con la controparte, chi ci ascolta può essere arrivato alle nostre stesse conclusioni ma non lo lascia intendere perché vuole testarci

7 – Non dare mai per scontato niente, ma verificare fin dove possibile fonti, dati, formule e risultati eseguendo anche delle controprove

8 – Non tralasciare mai di verificare i risultati raggiunti: chiudere il rapporto in un cassetto e recarsi nella zona dove c’è l’immobile o la futura potenziale operazione di sviluppo per una ricognizione

9 – Non fornire senza il consenso scritto della committenza dati, documentazioni, copia parziale o totale del rapporto e degli allegati di perizia, soprattutto in presenza di più soggetti proprietari con particolare riferimento a quelli uniti da vincoli di parentela

10 – Farsi conferire l’incarico per la valutazione o lo studio di fattibilità stabilendo compenso professionale, tempi e modi di realizzazione, modalità di consegna e di fatturazione.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il consiglio dell’architetto
Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
… indicando come vorreste modificare gli ambienti
Le vostre domande
Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
VITA CONDOMIIALE
Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
cliccate qui per proseguire la lettura
Oggetti d’arredo
Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
Animali in casa
Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
Un fiore di casa
A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
Casa Vacanze
Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
La casa ideale per chi…
CASA VUOI VEDERE
L’acquirente
visita
casa vostra
on line
LAVORI IN CASA
L’artigiano
ti fa vedere
quanto è bravo
nel suo mestiere
Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
IL VOSTRO PROGETTO
Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
Per la vostra pubblicità

www.casavuoisapere.it
è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
via Garibaldi 26 Bergamo
tel 035.216.551


Consulenza tecnica
Daniele Gusmini
ULTIMI COMMENTI
 
Affitto troppo alto?...
Affitto a riscatto: ...
 
 
 
Catellani & Smith, l...
Mauro Piccamiglio vi...
 
 
Tasse, che stangata!...
 
 
 
 
 
 
 
 
Umidità e muffa, un...
Scale in legno e rin...
 
 
Vendere casa ma abit...
Condominio Casa clim...
Case nuove e già ve...
 
Attenti ai debiti di...
Il costo di una casa...
Le 10 regole per acq...
 
I Molini macinano af...
Almenno, le villette...
 
 
 
 
 
 
Il prezzo è giusto?...
 
 
 
Carlos De Carvalho...
Edilnova, 100 anni d...
 
 
Ridisegnamo casa vos...
Guatterini, la quali...
 
 
Val Brembana, le sec...
Stranieri in riva al...
 
 
Risparmio energetico...
 
 
 
Negozi, i borghi li ...
Ufficio in centro ad...
Il crollo dei capann...
 
Se il vicino è un n...
 
 
Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..