La provincia traina la ripresa immobiliare. Ecco le città dove il mattone è ripartito

“La fase negativa dell’attuale ciclo immobiliare si è esaurita e ha preso il via la ripresa, anche se i tempi della svolta tendono continuamente a dilatarsi”. Ad affermarlo sono gli analisti del 1° Osservatorio immobiliare 2016 di Nomisma che monitorando  il mercato di Ancona, Bergamo, Brescia, Livorno, Messina, Modena, Novara, Parma, Perugia, Salerno, Taranto, Trieste e Verona hanno evidenziato come, “le tendenze dei mercati cosiddetti intermedi mostrino segnali più positivi rispetto a quelli delle grandi città, a esclusione di Milano e Roma”. Il tutto in un quadro che mostra, comunque, la conferma “nei primi mesi dell’anno dei segnali di lenta ripresa del mercato immobiliare italiano con i quali si era chiuso il consuntivo dell’anno 2015”. L’analisi ha evidenziato un aumento degli scambi, la riduzione degli sconti praticati sui prezzi richiesti e lo stabilizzarsi dei tempi necessari alla vendita, oltre a uno spostamento degli investitori verso i mercati di secondo livello dovuta alla scarsità di offerta di qualità disponibile nei mercati maggiori, con  quasi il 53 per cento delle abitazioni vecchie di oltre 40 anni. I mercati intermedi inoltre detengono il primato in termini di incidenza delle compravendite intermediate sostenute da credito che si attestano intorno al 70 per cento rispetto al 60 per cento dei mercati metropolitani. In un quadro finalmente con un po di luci, continuano comunque a non mancare le ombre: l’ulteriore indebolimento del quadro macro-economico e l’ampliamento dell’eccesso di offerta derivante da un’accelerazione nel processo di cessione delle garanzie immobiliari, potrebbero rallentare, avvertono gli esperti, il processo di graduale risalita del mercato del mattone.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Vittorio ha detto:

    Vivo a Bergamo dove dal 2010 sto tentando, inutilmente, di vendere una proprietà immobiliare. Dopo tanti anni di mercato completamente paralizzato negli ultimi due mesi, incredibilmente quanto inaspettatamente, due privati e un’impresa mi hanno contattato per chiedere di venire a vedere la proprietà. Il mattone sta davvero ripartendo?

  • Flavia ha detto:

    Non so se la provincia traini il mercato ma ho la netta impressione che il centro (in questo caso di Bergamo) stia perdendo terreno rispetto ai quartieri periferici… Sento sempre più persone che fuggono o vogliono fuggire dal cuore della città… Perchè?

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    ULTIMI COMMENTI
    Per la vostra pubblicità

    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    ANTIQUARIATO & AFFARI
    Piccola cassettiera della seconda metà dell' 800 in massello di ciliegio. Misure: 72 x 38 centimetri.
    Cassettone Luigi XVI della seconda metà del 700 in lastrone di noce
    Piccolo scrittoio con alzata della seconda metà dell'800 in noce.
    Credenza due porte due ante di metà 800 in massello di noce
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..