La prossima casa? La potremo costruire in sole 24 ore con una stampante 3D

Chi ha avuto la possibilità di vedere all’opera una stampante 3D (durante il periodo natalizio ce n’erano alcune funzionanti negli locali dell’ex-negozio Pagano in Piazza Dante a Bergamo) è sicuramente rimasto impressionato dalla facilità con cui un oggetto (oggetti semplici, in plastica e della dimensione massima di 20 centimetri nelle tre dimensioni 20x20x20) si materializzava sotto i propri occhi. Probabilmente nessuno avrà però potuto  immaginare che questo concetto di stampa tridimensionale potesse però essere amplificato fino a essere applicato per realizzare un’enorme stampante capace di realizzare un edificio intero, ovviamente non di plastica, ma di cemento! A farlo è stato il professor Behrokh Khoshnevis, docente della University of Southern California, applicando la tecnica del “contour crafting”, la tecnica cioè che realizza un oggetto estrudendo un materiale e depositandone diversi strati, uno sopra l’altro, fino a realizzare un oggetto. Il processo costruttivo è molto semplice e nasce da un disegno digitale tridimensionale delle murature, sia esterne sia interne, fatto leggere, per mezzo di un semplice personal computer, dalla stampante 3D che realizza l’edificio progettato. I vantaggi sembrerebbero enormi: in termini di tempo, la struttura muraria verrebbe realizzata in 24 ore; in termini di risparmio energetico, una sola macchina eseguirebbe il lavoro di diverse macchine e uomini; in termini di inquinamento, non ci sarebbero rifiuti speciali che solitamente si aggirano tra le tre e le sette tonnellate per una casa unifamiliare; in termini di sicurezza non ci sarebbero incidenti sul lavoro e,  conseguenza ultima non certo per importanza, ci sarebbe un notevole vantaggio economico. Non ci sarebbero poi limiti nella forma dell’edificio, non più vincolata agli elementi costruttivi che lo compongono. Il materiale utilizzato è stato messo a punto dal laboratorio tedesco Degussa ed è uno speciale cemento additivato da fibre composite che permettono di sopportare gli sforzi e i carichi soprattutto durante il processo di stampa.Per ora le applicazione più probabili sarebbero per gli edifici industriali, per popolazioni a basso reddito, ma anche per situazioni di emergenza, per esempio a seguito di un terremoto. Ma a rendere però ancora più affascinante il progetto del professor Behrokh Khoshnevis ci ha pensato la Nasa che lo ha incaricato di sperimentare la costruzione di edifici che potrebbero essere eretti su altri pianeti simili alla Terra.

Testo realizzato dall’architetto Roberto Canavesi per www.casavuoisapere.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il consiglio dell’architetto
Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
… indicando come vorreste modificare gli ambienti
Le vostre domande
Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
VITA CONDOMIIALE
Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
cliccate qui per proseguire la lettura
Oggetti d’arredo
Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
Animali in casa
Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
Un fiore di casa
A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
Casa Vacanze
Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
La casa ideale per chi…
CASA VUOI VEDERE
L’acquirente
visita
casa vostra
on line
LAVORI IN CASA
L’artigiano
ti fa vedere
quanto è bravo
nel suo mestiere
Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
IL VOSTRO PROGETTO
Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
Per la vostra pubblicità

www.casavuoisapere.it
è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
via Garibaldi 26 Bergamo
tel 035.216.551


Consulenza tecnica
Daniele Gusmini
ULTIMI COMMENTI
 
Affitto troppo alto?...
Affitto a riscatto: ...
 
 
 
Catellani & Smith, l...
Mauro Piccamiglio vi...
 
 
Tasse, che stangata!...
 
 
 
 
 
 
 
 
Umidità e muffa, un...
Scale in legno e rin...
 
 
Vendere casa ma abit...
Condominio Casa clim...
Case nuove e già ve...
 
Attenti ai debiti di...
Il costo di una casa...
Le 10 regole per acq...
 
I Molini macinano af...
Almenno, le villette...
 
 
 
 
 
 
Il prezzo è giusto?...
 
 
 
Carlos De Carvalho...
Edilnova, 100 anni d...
 
 
Ridisegnamo casa vos...
Guatterini, la quali...
 
 
Val Brembana, le sec...
Stranieri in riva al...
 
 
Risparmio energetico...
 
 
 
Negozi, i borghi li ...
Ufficio in centro ad...
Il crollo dei capann...
 
Se il vicino è un n...
 
 
Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..