Casa cassaforte dei risparmi degli italiani? Macché, è diventata il bancomat del Governo

In merito alla polemica tra Europa e Governo Renzi sul taglio delle tasse sulla prima casa vorrei evidenziare i motivi per cui tale taglio è fondamentale per il rilancio dell’economia del nostro Paese. L’Italia ha delle caratteristiche diverse dalla maggior parte degli altri Paesi e le motivazioni della detassazione della prima casa vanno ricercate nella psicologia dell’italiano e non sui manuali di economia che, come tutti sanno, non è una scienza esatta. Come tutti gli economisti sanno l’unica “benzina” capace di far ripartire l’economia si chiama fiducia! Mario Monti, con l’inasprimento della tassazione sugli immobili è andato a colpire il cuore del risparmio degli italiani trasmettendo al Paese un senso di insicurezza e impoverimento che ha acuito enormemente la crisi. La manovra del governo Renzi è proprio volta a riportare la necessaria fiducia tra gli italiani dicendo loro che la casa, il cuore dei loro risparmi, non è più il bancomat di Mario Monti, ma è la cassaforte che li protegge dalle avversità future. I primi tagli delle tasse hanno riguardato il lavoro, i famosi 80 euro, ma il loro effetto sul rilancio dell’economia è stato scarso in quanto buona parte di tali soldi son serviti per pagare la Tasi, l’Imu, la Tari e gli altri infiniti balzelli che colpiscono il cuore del risparmio italiano, la casa! Oltre l’80 per cento degli italiani sono proprietari della prima casa e quindi la riduzione delle tasse e il conseguente aumento di fiducia, riguarderebbe la maggior parte della popolazione. Inoltre se noi guardiamo le statistiche vediamo come i Paesi europei più forti economicamente hanno una tassazione immobiliare ben più bassa di quella italiana. In Italia la tassazione immobiliare è pari al 1,2 per cento del Pil, in Germania lo 0,4 , Austria 0,2 Svezia 0,8 Finlandia 0,7 per cento. L’Europa dimentica che in Germania l’Imu non esiste, è stata giudicata una tassa incostituzionale, ma la Germania pur tassando poco gli immobili rimane la locomotiva d’Europa. Negli Stati Uniti dove il risparmio della popolazione è concentrato in attività finanziarie tutti sanno che non c’è ripartenza dell’economia se non riparte Wall Street facendo sentire i cittadini più ricchi e fiduciosi per il futuro. Per lo stesso motivo in Italia non vi sarà mai una vera crescita economica fino a quando non ripartirà il mercato immobiliare che rappresenta il cuore del risparmio degli italiani.

Alessio Agliardi (direttore editoriale dell’osservatorio immobiliare “Valore Casa”)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Bruno ha detto:

    Fosse solo il bancomat da cui prelevare ogni tanto!!!!! E’ un bancomat che lo Stato rapina a mano armata!!!!!

  • Cristiana ha detto:

    Da cassaforte degli italiani a bancomat dei politici: il signor Gagliardi ha colpito nel segno. Ma sta a noi non permettere a questi signori (si fa per dire….) di continuare a rapinarci con vere e proprie patrimoniali sul mattone. Come? mandandoli tutti a casa. magari, finalmente, scopriranno cosa vuol dire lavorare!

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    Per la vostra pubblicità

    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    ULTIMI COMMENTI
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..