Ho deciso di accorpare due appartamenti, quando dovrò pagare la tassa?

Egregio dottor Boreatti, ho acquistato un piccolissimo appartamento (28 metri quadrati!!!) confinante con la casa in cui risiedo, a Bergamo, con l’obiettivo di unire le due unità immobiliari e ingrandire la mia prima casa (di 70 metri quadrati scarsi) attraverso una porta da aprire nel muro che attualmente divide i due immobili. In attesa di fare le pratiche per  l’accorpamento posso chiederle qual è, ai fini del pagamento delle tasse, la data che attesta che le due unità immobiliari sono diventate un’unica unità? Quella d’acquisto della seconda unità immobiliare o quella in cui verranno “fisicamente” collegate aprendo la porta? Grazie mille per l’attenzione che vorrà riservarmi.

Barbara
 Gentile Barbara, la data che attesta che le due unità immobiliari sono diventate un’unica unità non è né la data dell’acquisto né quella dell’apertura della porta. Ciò che conta, infatti, è la data in cui il Catasto inserirà “in atti” l’avvenuto accorpamento, fondendo di fatto le due unità immobiliari in una unica. Fino a quel momento le due unità vanno considerate separate anche ai fini fiscali con tutto ciò che ne deriva. A solo titolo di conoscenza, se non si vuole operare una vera fusione catastale (mantenendo così separati i due immobili) segnalo anche la possibilità di effettuare una fusione ai soli fini fiscali. In questo caso necessita che un tecnico catastale operi a tal fine facendo annotare la dicitura “porzione di unità immobiliare urbana unita di fatto ai fini fiscali”. In questo modo si ha la possibilità di usufruire comunque delle agevolazioni fiscali se tale immobile è considerato abitazione principale del proprietario.

Andrea Boreatti, dottore commercialista e consulente Appe Confedilizia Bergamo.

pubblicato il 9 Gennaio 2014 da
in La parola al commercialista
  • Corrado ha detto:

    Riguardo la possibilità della sola fusione fiscale di due appartamenti contigui (senza abbattere o bucare i muri), vorrei sapere se è necessario che il nuovo appartamento contiguo da acquistare debba essere intestato a un altro familiare (moglie o figlio). O posso acquistarlo intestandolo sempre a me (che sono già titolare del primo appartamento)? In tal modo avrei comunque i vantaggi fiscali anche in sede di acquisto (come se fosse una prima casa), oltre che di tassazione Imu? Grazie in anticipo per il cortese riscontro.

  • Giuliana ha detto:

    A breve acquisterò una casa singola divisa però in due appartamenti separati catastalmente; vorrei unirli sia fiscalmente sia fisicamente attraverso una scala a chiocciola, ma quali sono i costi? E le utenze poi resterebbero comunque indipendenti? Grazie

  • p.gi ha detto:

    Devo acquistare un immobile da un privato e l’agenzie immobiliare che lo vende chiede 10.000 euro + Iva di provvigione li posso poi portare tutti in detrazione dal 730 al 19%? Grazie

  • Andrea Boreatti, dottore commercialista ha detto:

    E’ possibile solo se si tratta dell’abitazione principale e per un importo massimo di euro 1.000.

  • Antony ha detto:

    Salve dottor Boreatti!!! Le spiego la mia situazione: due anni fa ho comprato una casa semi indipendente di 84 metri quadrati cointestata con la mia convivente e agevolando sugli sconti fiscali dovuti alla priima casa,adesso mi[e capitata l’opportunità di comprare l’altra parte della casa posta al piano superiore. Ho parlato con il notaio e mi ha detto che è possibile fondere i due immobili in quanto prima la casa intera era di un unico proprietario. È possibile farlo?!? Ed eventualmente quanto mi viene a costare?!? Spero di essermi spiegato bene… La ringrazio in anticipo.

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    Per la vostra pubblicità

    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    ULTIMI COMMENTI
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..