Studenti universitari a caccia di appartamenti. Ecco a quale prezzo si può affittare

L’estate è una stagione calda anche per il mercato immobiliare? Di certo lo è nelle città città universitarie, dove proprio quando il termometro sale centinaia di migliaia di studenti sono alla ricerca di una sistemazione in vista del prossimo anno accademico. Per un proprietario però non è facile dare il giusto prezzo al proprio immobile: fissare un canone basso significa infatti perdere potenziali guadagni, ma avere pretese eccessive può scoraggiare i potenziali inquilini. Uniplaces, il brand leader nel settore degli affitti per studenti universitari, ha stilato una pratica guida agli elementi principali dei quali i proprietari devono tenere conto per determinare il canone di affitto del proprio immobile. Un vademecum che conferma come  uno dei fattori che incidono maggiormente sul prezzo è ovviamente  la zona in cui si trova l’immobile, la sua vicinanza alle sedi di facoltà e la disponibilità di mezzi pubblici per raggiunger, fattori che possono incrementarne il valore fino al 40 per cento, e anche come di norma gli alloggi più vicini al centro sono anche i più cari, con molti inquiliniche  privilegiano la comodità di poter vivere in centro, anche a discapito di altri elementi come le condizioni in cui si trova la casa. “Ma se è vero che i fattori principali che determinano il valore di un alloggio sono soprattutto questim oltre ovviamente alla condizioni in cui è tenuto l’immobile, esistono altri parametri che contribuiscono a fissare il prezzo, come conferma Giampiero Marinò, country manager di Uniplaces per l’Italia. “Anche la metratura della casa è un elemento da tenere in considerazione nel determinare il giusto prezzo: se l’appartamento che si vuole affittare è più grande rispetto alla media della propria zona, la cifra che si può richiedere sale anche del 30 per cento. Inoltre è importante notare come non contatanto la metratura dell’appartamento in termini assoluti, ma occorre guardare soprattutto al rapporto rispetto alle dimensioni medie degli appartamenti della zona. Le condizioni della casa possono determinare ulteriori fluttuazioni del prezzo, sia in positivo che in negativo. Una ristrutturazione recente si traduce in un aumento del canone di affitto pari a circa il 10 per cento e questo vale anche per interventi come l’ammodernamento degli impianti e la ritinteggiatura delle pareti. Al contrario, se un appartamento è in condizioni peggiori rispetto alla media, il prezzo scende almeno del 3-5 per cento”. E, ancora, “gli appartamenti con vista verso l’esterno sono generalmente più costosi di quelli rivolti verso l’interno di un complesso. Nel fissare il canone d’affitto occorre quindi tenere presenti il piano a cui si trova l’appartamento e quale vista offre. Si calcola che un attico costi di norma il 10 per cento in più rispetto agli altri appartamenti del medesimo isolato. La presenza di servizi extra, come per esempio ascensore, servizio di portineria, piscina o garage costituisce ovviamente un valore aggiunto, che si traduce in un aumento nel canone d’affitto stimabile tra il 5 e il 10 per cento”. Dati che valgono, più generalmente , per ogni appartamento in affitto, mentre la voce posizione in caso di inquilini studenti rappresenta un valore aggiunto davvero elevato. “e l’appartamento da affittare si trova in una zona particolarmente ricercata, i proprietari possono richiedere canoni più elevati a prescindere dalla presenza di comodità o extra particolari. È quanto accade, per esempio, in prossimità di alcuni campus universitari: molti studenti vorrebbero vivere a pochi passi dal proprio ateneo, il che sospinge i prezzi verso l’alto. Un’ultima considerazione da fare per decidere il prezzo riguarda le tempistiche entro le quali si vuole affittare. Se la priorità è trovare un inquilino rapidamente per cominciare a far fruttare la casa, l’opzione più efficace consiste proprio nell’abbassare lievemente le proprie richieste. Un prezzo anche di poco inferiore alla media attirerà l’attenzione dei potenziali inquilini, che non vorranno rischiare di perdersi una buona occasione”. Alcuni esempi di riferimento nelle principali città per farsi un’idea? “A Milano il prezzo medio di una stanza in appartamento condiviso a Famagosta è di 470 euro, ma andando verso il centro i prezzi crescono rapidamente: a Romolo la media è di 510 euro, mentre a Porta Genova tocca già i 550 e sale ulteriormente se ci si sposta all’interno della cerchia dei bastioni. Dinamiche simili si trovano a Roma, dove affittare una stanza nei rioni del centro costa in media 560 euro. Nel quartiere Ostiense, un’area più periferica ma con una richiesta comunque elevata soprattutto tra gli studenti dell’Università Roma Tre, i prezzi sono invece decisamente più bassi: la media è di 490 euro in zona Piramide, ma scende ulteriormente (450 euro) verso la Garbatella”, spiega sempreGiampiero Marinò. “I prezzi possono però variare molto anche all’interno di un singolo quartiere. Il primo passo da fare per un proprietario è quindi informarsi su quanto costi affittare un alloggio con caratteristiche simili a quelle del proprio, nella stessa zona”.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Vittorio ha detto:

    Come posso impedire che l’appartamento che vorrei affittare a quattro studenti diventi invece una sorta di “comune” dove alloggiano diversi altri studenti ospitati di volta in volta, come capitato a un conoscente proprietario di un appartamento affittato a universitari? Grazie.

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Navigate anche qui
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Per la pubblicità


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    I MIGLIORI AFFARI SELEZIONATI PER VOI
    Acquista casa e scegli tu il numero dei locali, i metri quadrati, le rifiniture…
    LEGGETE ANCHE LE PROPOSTE DI
    Engel & Völkers Fox Agency Costruzioni Agazzi Srl
    GUARDATE ANCHE I VIDEO
    Caldaie a legna Visita la casa dal tuo computer
    La casa vi piace. Ma abitarci sarà davvero bello? Nella via, nelle vicinanze ci sono servizi pubblici e posteggi? Aree verdi e impianti sportivi? Negozi, ristoranti e farmacie?
    Agenti immobiliari? Scaricate qui il pdf del questionario per dare la vostra valutazione dei servizi nella via o nel Paese….
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..