Ristrutturare casa, una fiera guida fra progetti, materiali, tecniche di lavoro

Dedicato a chi vuol scoprire tutto sull’’architettura sostenibile, sui progetti e materiali più ecologici, sulle nuove tecnologie per l’efficienza energetica e la riduzione dei consumi, sulle energie rinnovabili, su attrezzature e tecniche costruttive. Tutto questo è Restructura, l’appuntamento nazionale dedicato alla ristrutturazione immobiliare in programma a Torino, al Lingotto Fiere, dal 15 al 18 novembre. Un appuntamento,  giunto quest’anno alla sua 31esima edizione, che non si rivolge solo ai professionisti del settore, ma anche ai visitatori, a chi si appresta ad acquistare, ristrutturare o anche solo a effettuare piccoli interventi in un’ abitazione, in un ufficio, o in qualsiasi altro edificio. Il tutto all’insegna del “costruire sostenibile”, un “mondo” nel quale ognuno potrà “entrare” attraverso  la sezione espositiva ma anche grazie a un ricco calendario di workshop e seminari e a iniziative mirate al grande pubblico sui temi che toccano più da vicino le scelte abitative. Un appuntamento particolarmente importante in un Paese che sembra aver scoperto all’improvviso, sulla scia di tragedia causate da crolli di cavalcavia e di edifici,  che non sono solo le infrastrutture a essere vecchie e malconce, rese pericolose da decenni di mancata manutenzione: anche il mattone è vecchio, spesso pericoloso, spessissimo inadeguato sotto il profilo dell’isolamento e della capacità di ridurre i consumi energetici, e dunque con costi di gestione elevati. Un parco immobiliare da rinnovare radicalmente, il che consentirebbe di ottenere non solo maggior sicurezza e bellezza delle città, ma anche risparmio. E soprattutto, un volano atteso da anni per far ripartire l’industria del mattone crollata in oltre 10 anni di crisi. Un rinnovamento da incentivare da parte del governo in ogni modo possibile, come e piùche negli anni passati, per far ripartire le decine di attività legate alla casa e trasformare un parco immobiliare caratterizzato da strutture che fanno parte di un vecchio modo di intendere la costruzione e, di conseguenza, la gestione. Un appuntamento, quello di Restructura 2018,  per scoprire che ristrutturare rappresenta sì un costo, ma che farlo bene può significare in prospettiva anni e anni di risparmi proprio nei costi di gestione, a cui aggiungere le  detrazioni delle spese sostenute dalla dichiarazione dei redditi, con sconti che vanno dal 50 al 65 per cento oltre a ulteriori incentivi per  l’arredamento o per l’acquisto di elettrodomestici. Ristrutturare spesso può essere un affare.

pubblicato il 15 novembre 2018 da
in
commenti: 1

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Giovanni ha detto:

    C’è un elenco degli espositori?

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    ULTIMI COMMENTI
    Per la vostra pubblicità

    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    ANTIQUARIATO & AFFARI
    Piccola cassettiera della seconda metà dell' 800 in massello di ciliegio. Misure: 72 x 38 centimetri.
    Cassettone Luigi XVI della seconda metà del 700 in lastrone di noce
    Piccolo scrittoio con alzata della seconda metà dell'800 in noce.
    Credenza due porte due ante di metà 800 in massello di noce
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..