Riscaldamento a pavimento? È un toccasana per comfort, bollette e perfino per l’arredo …

C’è chi è perfino arrivato ad affermare che oggi “sarebbe da criminali non realizzare in una casa nuova, o in un edificio da ristrutturare, il riscaldamento a pavimento”. Lo ha detto, per esempio, Stefano Valtolina, impiantista idraulico cresciuto nell’azienda paterna a Verderio e approdato tre anni fa in Bergamasca, a Solza, per collaborare, come direttore tecnico, con Giovanni Ferronato, sua sorella Catia e la madre Angela Rubes, titolari della Rinascita Technology System (cliccate qui per leggere), azienda che in pochissimo tempo si è ritagliata un ruolo da protagonista nel settore. Affermazione esagerata? Probabilmente no, almeno a giudicare dai vantaggi che offre questa soluzione. Primo fra tutti un maggior comfort grazie al calore che d’inverno viene diffuso per irraggiamento, offrendo agli inquilini la meravigliosa sensazione di avere più caldo nonostante la temperatura dell’ambiente sia in realtà inferiore a quella che può produrre un tradizionale sistema di riscaldamento con termosifoni. Una temperatura omogenea di circa 20 gradi, contro i 22-23 che abitualmente si mantiene con un vecchio riscaldamento, senza avere  punti della casa più caldi, quelli nelle vicinanze dei termosifoni, e altre più distanti e più  fredde. Un vantaggio in termini di benessere (la diffusione per irraggiamento fa anche sì che non si creino polveri che, sollevandosi, possono far nascere allergie, senza dimenticare che l’assenza di sbalzi di temperature all’interno della casa impedisce che si creino muffe e che la minore umidità dovuta a una distribuzione più equa del calore tiene lontani gli acari), ma anche di risparmio, visto che mantenere una temperatura inferiore significa “bruciare meno”.  E con la  possibilità di avere una temperatura della caldaia compresa tra i 30 e 40 gradi (mentre un impianto tradizionale raggiunge la temperatura di 70 gradi) il peso nel portafogli è destinato a sentirsi.  Ma un vantaggio anche in termini estetici e di spazi, visto che non avere elementi appesi alle pareti consente di posizionare immobili come meglio si crede sfruttando ogni soluzione d’arredo. Ma i vantaggi non sono finiti qui: uno, non indifferente, riguarda il guadagno di spazi, vantaggio notevole soprattutto per chi dispone di ambienti con metrature ridotte come quelli per esempio delle mansarde, e non deve posizionare i mobili la dove non ci sono caloriferi. Più spazi e più libertà nessun limite alla disposizione degli arredi, così come non c’è alcun  limite nella scelta del tipo di pavimentazione che si desidera, considerato che inserire le serpentine riscaldanti non crea problemi neppure con parquet o moquette, figurarsi con  piastrelle, marmi o pietra. Il tutto con la piacevole consapevolezza che, finito l’inverno e arrivata l’estate, il pavimento diventerà invece il miglior alleato per rinfrescare ogni ambiente. Una soluzione che sarebbe davvero da criminali non adottare? A spingere qualcuno a “frenare” potrebbero essere i costi iniziali, maggiori rispetto a un impianto tradizionale, superiori del 25 per cento rispetto a un sistema classico con termosifoni. “Ma è solo uno svantaggio iniziale facilmente recuperabile negli anni e destinato poi a trasformarsi solo in vantaggi”, sottolinea Giovanni Ferronato, che alla guida di Rinascita Technology System ha convinto numerosi clienti ad adottare questa soluzione conquistando la loro gratitudine eterne. “Il costo superiore pagato all’inizio avrà nel risparmio di energia invernale ed estivo degli ottimi ammortizzatori, con un risparmio annuo nelle bollette che può raggiungere il 35/40 per cento”. Non installarlo non sarebbe da criminali?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Claudia ha detto:

    Se dovessi scegliere di far realizzare un impianto a pavimento in casa mia quanto tempo sarebbe necessario? E i pavimenti attuali (cotto) andrebbero rovinati e persi o potrebbero essere riutilizzati?

  • CasaVuoiSapre - segui questo postSegui discussione
    ULTIMI COMMENTI
    Per la vostra pubblicità

    Il consiglio dell’architetto
    Vorreste “ridisegnare” la casa? mandateci una mappa….
    … indicando come vorreste modificare gli ambienti
    Le vostre domande
    Qui potete dialogare con i migliori esperti: dall’avvocato al commercialista, dal notaio all’architetto….
    VITA CONDOMIIALE
    Barbecue sul terrazzo o in giardino, cosa fare per evitare di avere “guai” con i vicini…
    Tempo d’estate, tempo di serate all’aperto, sul terrazzo o in giardino, con un piatto di carne cucinata su un barbecue.
    Il rischio, tuttavia, è quello di accendere, insieme al fuoco, anche l’ira dei vicini ....
    cliccate qui per proseguire la lettura
    Oggetti d’arredo
    Cliccate qui per visualizzare gli oggetti d’arredo selezionati per voi da CasaVuoiSapere
    Animali in casa
    Cliccate nell’area “le vostre domande” per lasciare un quesito al dottor Ezio Caccianiga oppure inviate una e mail all’indirizzo di posta info@casavuoisapere.it Per contattare direttamente dottor Caccianiga, tel 335 230358 Leggi tutte le domande
    Un fiore di casa
    A cura di Emiliano Amadei, campione italiano fioristi. e mail: info@fioreriaamadei.it Tel. 035 530112 Leggi le domande e le risposte
    Casa Vacanze
    Saint-Maximin-la-Sainte-Baum La villa che tinge d’azzurro il verde della Provenza Leggi le proposte selezionate
    La casa ideale per chi…
    CASA VUOI VEDERE
    L’acquirente
    visita
    casa vostra
    on line
    LAVORI IN CASA
    L’artigiano
    ti fa vedere
    quanto è bravo
    nel suo mestiere
    Fabbri, falegnami e vetrai, imbianchini, idraulici, elettricisti, parquettisti e piastrellisti, installatori e manutentori d’impianti di riscaldamento o raffrescamento, impianti antifurto o domotici, antennisti, professionisti nel trattamento di cotto, parquet e marmo, nelle disinfestazioni, del giardinaggi… Cercate qui i migliori artigiani edili.
    IL VOSTRO PROGETTO
    Inviate info@casavuoisapere.it una mappa catastale (o una mappa sufficientemente chiara) di un appartamento che vorreste ristrutturate. Potreste avere un progetto gratis. A cura dell’architetto Roberto Canavesi
    www.casavuoisapere.it
    è un progetto editoriale Baskerville srl comunicazione & Immagine
    via Garibaldi 26 Bergamo
    tel 035.216.551


    Consulenza tecnica
    Daniele Gusmini
    I MIGLIORI AFFARI SELEZIONATI PER VOI
    Acquista casa e scegli tu il numero dei locali, i metri quadrati, le rifiniture…
    LEGGETE ANCHE LE PROPOSTE DI
    Engel & Völkers Fox Agency Costruzioni Agazzi Srl
    GUARDATE ANCHE I VIDEO
    Caldaie a legna Visita la casa dal tuo computer
    La casa vi piace. Ma abitarci sarà davvero bello? Nella via, nelle vicinanze ci sono servizi pubblici e posteggi? Aree verdi e impianti sportivi? Negozi, ristoranti e farmacie?
    Agenti immobiliari? Scaricate qui il pdf del questionario per dare la vostra valutazione dei servizi nella via o nel Paese….
     
    Affitto troppo alto?...
    Affitto a riscatto: ...
     
     
     
    Catellani & Smith, l...
    Mauro Piccamiglio vi...
     
     
    Tasse, che stangata!...
     
     
     
     
     
     
     
     
    Umidità e muffa, un...
    Scale in legno e rin...
     
     
    Vendere casa ma abit...
    Condominio Casa clim...
    Case nuove e già ve...
     
    Attenti ai debiti di...
    Il costo di una casa...
    Le 10 regole per acq...
     
    I Molini macinano af...
    Almenno, le villette...
     
     
     
     
     
     
    Il prezzo è giusto?...
     
     
     
    Carlos De Carvalho...
    Edilnova, 100 anni d...
     
     
    Ridisegnamo casa vos...
    Guatterini, la quali...
     
     
    Val Brembana, le sec...
    Stranieri in riva al...
     
     
    Risparmio energetico...
     
     
     
    Negozi, i borghi li ...
    Ufficio in centro ad...
    Il crollo dei capann...
     
    Se il vicino è un n...
     
     
    Ci sono oggetti d'arredo di cui vorremmo sbarazzarci e che magari altri stanno proprio cercando…. Per mettere on line l'usato (ma anche il nuovo) che volete vendere o acquistare basta inviare una e mail a casaviuoisapere@casavuoisapere.it o a baskerville@baskervillesrl.it con un breve testo descrittico, un contatto e mail / telefonico e un'idea del la cifra che vorreste ottenere / pagare…..